Logo Istituto Professionale per i Servizi Commerciali W. Kandinsky Istituto Professionale per i Servizi Commerciali W. KANDINSKY

C.M. MIRC300004 | C.F. 97040260156 | Tel. 02.8260979 – 02.89300137
EMAIL: posta@iskandinsky.edu.it | PEC: mirc300004@pec.istruzione.it
Didattica a Distanza al Kandinsky

Milano, 13 marzo 2020

Cari ragazzi, cari genitori,

avevamo sperato tutti di poter tornare presto alla nostra quotidianità, invece mi trovo a lavorare in una scuola semivuota. Sento la mancanza dell’allegra confusione degli intervalli, delle voci, delle proposte, delle richieste. Mi manca passare davanti alle classi e stupirmi del silenzio in cui si svolge la lezione. Mi mancano i rimproveri quando trovo qualcuno fuori aula. Mi manca la scuola “viva”.

Purtroppo la situazione sanitaria della nostra Regione e di tutto il nostro Paese si è complicata nel corso di queste settimane, ma sono fiduciosa che la sospensione delle attività didattiche fino al 3 aprile contribuirà alla riduzione delle occasioni di contagio. Fate il vostro dovere: restate in casa ed evitate situazioni di pericolo per voi stessi e i vostri cari.

In queste giornate vi sono vicina con il pensiero. Mi rassicura sapere che gli insegnanti, da subito, hanno cercato strategie per mettersi in contatto con le loro classi. Il Kandinsky c’è, anche a distanza, non dimenticatelo.

Nei giorni scorsi avete ricevuto circolari ufficiali sulle lezioni a distanza. Non solo: i docenti hanno utilizzato ogni canale per mettersi in contatto con voi e mantenere viva, attraverso le lezioni, quella “normalità” che trovavamo a volte “noiosa” e che adesso ci manca.

Ho pensato di riassumere qui le più importanti forme di “didattica a distanza” che abbiamo attivato:

    1. Condivisione di compiti, esercizi, dispense, materiali didattici vari, attraverso le funzioni “Didattica – Materiali per la didattica – Compiti” del Registro elettronico. Se avete smarrito le credenziali di accesso al Registro, mandateci una mail e faremo in modo di spedirvele nuovamente dopo aver controllato la vostra identità.

    2. Lezioni e interazione a distanza tramite piattaforme che venivano già utilizzate prima della sospensione delle lezioni, ad esempio WeSchool.

    3. Creazione di Aule Virtuali all’interno del Registro elettronico. So che queste aule non sempre funzionano; purtroppo la causa sono i numerosissimi accessi che hanno messo in difficoltà il sistema. Non dimentichiamo che ormai le lezioni in presenza sono sospese in tutta Italia.

    4. Abbiamo appena attivato la piattaforma Cisco WebEx, quindi alcuni di voi riceveranno presto l’invito a partecipare alle lezioni in diretta streaming da parte dei coordinatori di classe o dei singoli insegnanti. Per iniziare, dovrete solo scaricare il software gratuito Cisco WebexMeetings utilizzando il link https://www.webex.com/downloads.html/

    5. Condivisione di materiali, compiti, esercitazioni pratiche tramite email e, in caso di necessità, anche attraverso un uso responsabile di WhatsApp.

L’elenco è in continuo aggiornamento. Noi speriamo di riprendere le lezioni in presenza al più presto, ma siamo sempre alla ricerca di nuove possibilità per fare buona didattica anche a distanza.

Per evitare il sovrapporsi di materiali di studio, dispense o comunque compiti di vario tipo a carico degli studenti, ho consigliato ai docenti di indicare nella sezione Agenda del Registro di classe le indicazioni che vengono date per ogni singola materia e classe.

In questo modo, per studenti e famiglie sarà più semplice restare aggiornati su quanto richiesto.

Le lezioni svolte in modalità “a distanza” non possono automaticamente essere valutate con gli stessi criteri della valutazione “in presenza”. Crediamo, però, che sia utile e doveroso fornirvi indicazioni sul percorso didattico che stiamo compiendo insieme.

Per questo motivo, i docenti utilizzeranno la sezione “Voti – Test” (i cosiddetti “voti blu”) oppure quella delle “Annotazioni sul profitto”, entrambe presenti all’interno del Registro elettronico,

Ai ragazzi chiedo di lavorare con serietà, impegno, motivazione. Le stesse qualità che avremmo richiesto anche qui, a scuola, in presenza.

Ringrazio i docenti per il lavoro enorme che stanno svolgendo, spesso anche in orario serale o nel fine settimana, per raggiungere al meglio tutti i ragazzi. Grazie a coloro che si “inventano” soluzioni nuove e diverse per ogni studente.

Grazie ai ragazzi per la quantità di materiale (temi, esercizi, problemi) che state inviando ai vostri professori. Grazie quando ci dite “ho letto e riletto gli appunti e alla fine ho capito!”

Grazie ai genitori che lavorano con noi affinché la “relazione educativa” non si interrompa.

Grazie a tutti. A presto!

Alfonsina Cavalluzzi

Dirigente scolastica

 

Immagine tratta da: https://www.invalsiopen.it/risorse-strumenti-didattica-distanza/

Pubblicata il 13 marzo 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.